Value-based healthcare e analisi dei dati: un caso di successo di Helaglobe

Value-based healthcare e analisi dei dati: un caso di successo di Helaglobe

La Value-based healthcare mette al centro il benessere del paziente oltre che la riduzione dei costi delle terapie. Questi due obiettivi possono sembrare in contrasto in quanto la maggiore personalizzazione delle cure quasi inevitabilmente porta a un maggior consumo di risorse. Eppure con un’approfondita analisi dei dati e con una corretta interpretazione degli stessi è possibile trovare l’equilibrio tra questi due obiettivi ed ottimizzare l’intero percorso di cura, come nel caso dell’analisi condotta da Helaglobe sui costi dell’infusione domiciliare per la malattia di Anderson-Fabry

leggi tutto
Vulvodinia: la sindrome non riconosciuta che colpisce 1 donna su 7

Vulvodinia: la sindrome non riconosciuta che colpisce 1 donna su 7

La vulvodinia, che ancora oggi è relegata tra le cosiddette “malattie invisibili”, è estremamente invalidante e colpisce mediamente 1 donna su 7, ovvero circa 4 milioni di donne in Italia. L’iter diagnostico è molto difficile e le donne affette da vulvodinia impiegano anni prima di ricevere una diagnosi corretta. Elena Tione, Presidente dell’Associazione VulvodiniaPuntoInfo Onlus, ci ha raccontato la sua esperienza di donna, di ex-paziente, di attivista e Presidente di un’Associazione di pazienti.

leggi tutto
Endometriosi: sintomi, storie di vita e sensibilizzazione

Endometriosi: sintomi, storie di vita e sensibilizzazione

L’endometriosi è una malattia che colpisce il 10-15% della popolazione femminile in età riproduttiva in Italia. Nonostante la sua diffusione, è definita comunemente una malattia “invisibile”, poiché i suoi sintomi spesso non sono evidenti all’esterno. Per conoscere meglio questa patologia invalidante abbiamo intervistato Vania Mento, Presidente dell’associazione “La voce di una è la voce di tutte ODV”, che ci ha raccontato la sua esperienza diretta di paziente ed attivista e ha condiviso con noi la sua conoscenza dei problemi e delle difficoltà che le persone con endometriosi si trovano ad affrontare giorno dopo giorno.

leggi tutto
ICD-11 e dolore cronico: non solo un sintomo ma una malattia

ICD-11 e dolore cronico: non solo un sintomo ma una malattia

Il dolore cronico è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come uno dei maggiori problemi mondiali di salute pubblica. In Italia tra il 20 e il 25% della popolazione soffre di dolore cronico (circa 13 milioni). Il 90% dei casi è trattabile e curabile, eppure ancora oggi ben il 40% delle persone con dolore cronico non è a conoscenza delle cure disponibili. Trascorrono, inoltre, circa due anni tra l’esordio e il primo accesso medico e i tempi per ricevere una diagnosi corretta sono superiori ai cinque anni.

leggi tutto
Dolore cronico: cos’è e come incide sulla vita quotidiana

Dolore cronico: cos’è e come incide sulla vita quotidiana

Il dolore cronico è riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come uno dei maggiori problemi mondiali di salute pubblica. In Italia tra il 20 e il 25% della popolazione soffre di dolore cronico (circa 13 milioni). Il 90% dei casi è trattabile e curabile, eppure ancora oggi ben il 40% delle persone con dolore cronico non è a conoscenza delle cure disponibili. Trascorrono, inoltre, circa due anni tra l’esordio e il primo accesso medico e i tempi per ricevere una diagnosi corretta sono superiori ai cinque anni.

leggi tutto